Come scattare splendide foto del suo Compleanno

Abbiamo chiesto a molti genitori di fotografare la festa dei propri bambini e ogni volta questa attività si è rivelata facile, estremamente divertente e “preziosa”.

Di seguito alcuni consigli da tenere a mente per ottenere la miglior resa dalle tue foto.

Preparazione

Non c’è nulla di più odioso scoprire, a festa iniziata, che ci siamo dimenticate la macchina fotografica o che questa ha le batterie praticamente scariche. Ricordati quindi di metterle in un posto che sicuramente ti permetterà di trovarla, carica, al momento giusto. Se riesci, coinvolgi anche qualcun’altro a fare le foto; avrai così la possibilità di seguire la festa e avere una riserva nel caso in cui tu sia troppo occupata. Se sei alle prime armi con una macchina reflex fai delle foto di prova per prendere confidenza con lo strumento, ritrai soggetti e livelli di illuminazione di tipo diverso variando i parametri della macchina.

Poco prima della festa

Per ottenere il miglior ricordo della festa (e delle tue “fatiche” nell’organizzarla) attraverso le foto è importante avere tutto pronto una mezz’ora prima dell’arrivo degli invitati, ovvero prima che tutto diventi troppo frenetico e disordinato.

Quindi, tutti gli elementi della festa – palloncini, torta, tavola buffet, regalini per gli invitati, … – devono essere disposti, l’eventuale costume di tuo/a figlio/a indossato, e così via.

Comincia a scattare foto alternando dettagli a panoramiche dell’insieme. Se ti trovi al chiuso cerca di posizionarti tra la luce (che dovrà essere alle tue spalle) e la zona da fotografare, in modo da avere il più possibile l’illuminazione della luce naturale. Evita, per quanto possibile, di usare il flash (produce l’effetto “occhi rossi”, tende a illuminare solo la parte centrale del soggetto e oscura la parte attorno). Per ottenere una luce più naturale possibile avvicina le cose alla finestra o configura la tua macchina fotografica con i parametri opportuni.

Per le foto ritratto sarebbero da evitare espressioni dei bambini con sorrisi “forzati”; a costo di dire cose molto stupide (sono quelle che fanno sganasciare i bambini) falli ridere in modo che tu possa fissare questo splendido momento. Anche qui, alterna figure intere a primi piani.

Durante la festa

Ora è il momento di cogliere le immagini emotivamente più significative. Alterna immagini di gruppo (tante) a immigini singole, cercando di ritrarre tutti gli invitati (genitori compresi). Cogli i momenti più divertenti e significativi: l’arrivo del clown, il momento in cui i bambini ascoltano l’intrattenitore, i giochi, il taglio della torta, l’apertura dei regali, la consegna dei gadget… Quando lo ritieni opportuno raduna tutti gli invitati per la foto ricordo, invitandoli ad avere espressioni divertite e naturali (evitando così l’effetto “foto ricordo della scuola”), in questo caso l’animatore potrebbe essere di notevole aiuto… Questa foto potrebbe essere inviata successivamente via mail agli altri genitori accompagnate da un messaggio di ringraziamento per aver partecipato alla festa di vostro figlio.

Crea, se non c’è l’hai già, un account su facebook e twitter; potrai così crearti l’album della festa di tuo/a figlio/a e condividerla con tutti.

Link utili: guida all’uso di una fotocamera reflex

Articolo su squidoo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...