Idee e consigli su come addobbare le tue feste

In questa sezione abbiamo raccolto alcune sintetiche, essenziali linee guida per addobbare con i palloncini qualsiasi luogo della festa, sia esso al chiuso che all’aperto.

I concetti e le informazioni riportate di seguito sono le stesse che vengono presi in considerazione quando i nostri clienti vengono nel nostro negozio e ci chiedono consigli prima di acquistare le composizioni.

Concetti base per la realizzazione di un addobbo con i palloncini

Tipologie di composizioni

Esistono due macro-tipologie di composizioni, quelle da terra e quelle da tavolo.

Quelle da terra vengono posizionate negli ingressi (principali o nelle zone di passaggio, con adeguato spazio a disposizione ai lati dello stesso) a bordatura dell’area della festa – specie se siamo in presenza di grandi stanze con pareti spoglie – o ai lati del tavolo da buffet.

Tra le composizioni da terra troviamo:

colonne, composizioni alte mediamente 2mt divise di norma in tre parti: base, corpo e “testa” (di solito pallone mongolfiera dal diametro di 85cm)

bouquet, raggruppamento di palloncini disposta a strati, strutturato (disposizione regolare dei palloncini) o destrutturato, con presenza di palloncini di diverse forme e dimensioni

“sculture”, di norma raffiguranti personaggi legati al tema della festa a grandezza “naturale” (altezza minima 1,6mt).

Quelle da tavolo  vengono di solito posizionate sul/sui tavoli o su ripiani presenti sul luogo della festa. Nel caso di tavoli da buffet è buona norma metterne solo uno al centro (specie se si prevede delle composizioni da terra ai lati) oppure due ai lati e/o uno al centro.

Nella parte bassa è sempre presente (spesso occultato) il contrappeso; quest’ultimo può essere uno specifico oggetto a piccolo ingombro o una vera e propria composizione (di solito mai più larga di 30-40 cm).

L’altezza può variare fortemente da composizione a composizione; nel caso dei centrotavola la parte centrale è “vuota” (ovvero vi sono solo i cordini) per due motivi: il primo perchè la composizione deve essere armonica (nè troppo slanciata, nè troppo “schiacciata”, il secondo è permettere ai commensali di vedersi nel caso in cui siano seduti intorno al tavolo.

Valorizzazione del luogo della festa

L’addobbo con i palloncini richiedono un certo “spazio” benchè sono anche in grado di adattarsi a piccoli luoghi (per esempio per una stanza di un monolocale basta un semplice bouquet da tavolo con pesino alla base).

L’obiettivo principale dell’addobbo con i palloncini è creare l’atmosfera giusta della festa – o della cerimonia – conservando un ruolo discreto, di contorno, di  completamento del tutto.

Per determinare quindi quante composizioni (o palloncini) utilizzare è bene tener presente quanto esposto sopra; bisogna evitare di eccedere o di predisporre un addobbo troppo “povero”.

Quali informazioni servono per iniziare

Prima ancora di scegliere quali composizioni di palloncini da acquistare sarebbe bene aver chiaro il layout del luogo con indicati gli accessi, la disposizione dei tavoli (da buffet o altro), finestre e, soprattutto, i “camminamenti” (ovvero dove le persone sostano o camminano per andare da un luogo ad un altro). Ciò permette di stabilire con precisione cosa e dove andrebbe inserito tenendo conto, in particolare,  che le composizioni da terra non siano di intralcio agli spostamenti.

Oltre a tener a mente i concetti di base sopra esposti altri due elementi risultano essere  importanti per realizzare una scenografia ad effetto:

a) ricordarsi che la prima impressione di ciò che uno vede è fondamentale ai fini della creazione della “atmosfera della festa”. Posizionatevi quindi, idealmente, nel punto di accesso principale al luogo da addobbare e mettetevi nei panni degli invitati (o, meglio ancora, del festeggiato, nel caso in cui vorrete fargli una sorpresa) che vedranno per la prima volta il luogo addobbato. Ciò che si vedrà creerà la prima e fondamentale impressione.

b) ogni lato deve essere addobbato in modo che ogni invitato si senta circondato dai decori.

Una volta stabilito come vi piacerebbe fosse addobbato il luogo dell’evento è buona regola stabilire un budget di massima; la scelta delle composizioni e il loro costo potrebbero farvi rivedere più volte il progetto (diminuendo o aumentando la presenza delle composizioni nei diversi punti del layout).

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...